Archivio della categoria: Edilizia

Il rifacimento tetto Treviso con diverse soluzioni

Rifacimento tetto a Treviso:il tetto è considerato il cappello di un’abitazione

Il tetto ha lo scopo di proteggere le abitazioni sottostanti e quando non ha le caratteristiche idonee, non riesce a preservare gli abitanti dal caldo o dal freddo.

Se si osservano delle anomalie, se si formano muffe o condense o se si nota un significativo dispendio di energia elettrica, conviene pensare ad un rifacimento del tetto.

Per un corretto rifacimento tetto Treviso bisogna avvalersi di una ditta esperta che possa consigliare quale sia la metodica migliore per installare una copertura che protegga dalle infiltrazioni d’acqua e dal caldo eccessivo.

La protezione dall’infiltrazione di umidità e acqua piovana è fondamentale poiché quando un immobile non è protetto in tal senso, l’intera struttura può subire gravi danni.

Non bisogna mai indugiare troppo se occorre un rifacimento tetto perché quando la situazione viene trascurata o ignorata, le travature del legno potrebbero addirittura marcire e con l’andar del tempo, il tetto potrebbe persino collassare.

Una ditta qualificata e competente per rifacimento tetto Treviso aiuterà il cliente a decidere per una copertura impermeabile con i materiali di posa idonei per ogni esigenza.

Il rifacimento tetto è sinonimo di isolamento termico

Quando un tetto viene rifatto acquista automaticamente un eccellente isolamento termico.

La nuova metodica di costruzione prevede per le abitazioni recenti, dei tetti innovativi e già predisposti all’isolamento termico mentre se il rifacimento tetti riguarda i prefabbricati in ristrutturazione, la ditta dovrà adottare misure per un buon livello di resa energetica.

Le costruzioni degli anni addietro infatti, poco si interessavano dell’isolamento del tetto che risultava inadeguato e non isolava dal freddo invernale e dal caldo estivo.

Con un ‘cappello’ idoneo invece, il rifacimento tetti offre la garanzia che l’aria calda prodotta dai mezzi di riscaldamento non fuoriesca dalle abitazioni così come l’aria raffrescata dai condizionatori in estate.

Tutto ciò equivale ad un notevole risparmio di energia elettrica e delle fatture per la spesa del combustibile.
Se il tetto non offre la dovuta coibentazione i raggi del sole troppo intensi riscaldano sovrammisura gli ambienti e li raffreddano eccessivamente d’inverno.

Con un buon rifacimento tetto Treviso si può mantenere l’abitazione calda d’inverno e fresca d’estate con un comfort abitativo eccellente per coloro che vivono negli ambienti domestici.

Anche se le spese di riscaldamento e raffrescamento appaiono banali, in realtà sono quelle che influiscono maggiormente sul budget familiare e al fine di non far apparire mansarde fredde come frigoriferi o vani dell’abitazione impraticabili è meglio rifare il tetto al più presto con la posa di materiali performanti ed isolanti.

Le migliori ditte rifacimento tetti a Treviso consigliano pacchetti isolanti con performance eccellenti, con conseguente miglioramento delle spese di gestione.

rifacimento-tetto-trevisoUn’opera pensata per durare

Le ditte specializzate propongono al cliente le migliori soluzioni perché non tutti gli interventi sono uguali ed optando per un rifacimento tetti economico si rischia di dover ripetere l’operazione dopo solo 10 anni.

Si può decidere per una copertura metallica o per la classica copertura in tegole o coppi che oltre ad essere stabile è molto scenografica e molte città adottano questa soluzione per obblighi paesaggistici.

Ci sono coperture in metallo che hanno oltrepassato il secolo di vita ma che sono state rimosse proprio per un cattivo isolamento termico e al contrario, ci sono tegole e coppi che anche dopo ottant’anni di vita non hanno subito nessun deterioramento come lo scoppio o la rottura.

Ciò significa che un rifacimento tetti con tegole o coppi se ben posati, possono durare per anni ed anni senza mai creare problemi.

Le migliori ditte rifacimento tetto Treviso propongono sempre soluzioni fatte per durare ed un tetto ideale deve essere sicuro al 100% dalle infiltrazioni, deve essere isolato e deve presentarsi esteticamente perfetto.

L’operazione può essere effettuata con diversificazione di materiali e se esistono vincoli paesaggistici come nei centri storici, bisogna rispettare la tipologia delle coperture dell’intera borgata e quando si iniziano i lavori, si prende in considerazione quel tipo di copertura ma combinandola con una impeccabile impermeabilizzazione al fine di proteggere l’edificio dalle infiltrazioni d’acqua.

Le attuali coperture metalliche hanno raggiunto standard qualitativi ottimali e molto diversi da quelle degli scorsi decenni.

Sono l’ideale sia per realizzazioni industriali che civili, sono belle esteticamente ed offrono prestazioni ineccepibili.

La differenza tra le coperture in laterizi e quelle metalliche è il peso e tegole e coppi pesano molto di più rispetto ad alluminio e rame.

 

 

Trovare Installatori di Pannelli Solari nel 2016

Nel 2016 ci sono agevolazioni ed incentivi per l’energia rinnovabile e per il fotovoltaico. Chi acquista nell’arco dell’anno un impianto fotovoltaico o chi già ne possiede uno usufruirà di benefici contenuti nella Legge di Stabilità.

Ad ogni intervento volto all’efficientamento energetico e termico sono riservate detrazioni al 65%. Mentre per ristrutturazione ed installazione di impianti da fonti rinnovabili per abitazioni private, le detrazioni sono al 50%.
Non ci sono solamente gli aiuti previsti dal governo, ma anche i prezzi calanti dei pannelli solari a supportare l’acquisto. La riduzione dei costi è pari al 15%.
Se la convenienza economica è dimostrata, non è da meno l’efficienza tecnica di un pannello solare.
Le recenti innovazioni che sono state commercializzate dall’impresa Tesla e che hanno conquistato il mercato, dimostrano la continua evoluzione tecnologica. Tesla ha introdotto un accumulatore al litio dalle presatazioni elevate.
Il pannello solare continua ad essere un buon affare per chi desidera risparmiare denaro ed avere grandi performance. Si tratta di un investimento redditizio da non sottovalutare.

Vantaggi dei Pannelli Solari nel 2016

Ci sono diversi vantaggi che permettono di comprendere perchè i pannelli solari siano la scelta migliore.
Innanzitutto la produzione di energia elettrica pulita ed inesaribile, evitando emissioni nel pieno rispetto dell’ambiente. Inoltre i costi per la creazione dell’energia sono più i più bassi, considerando i diversi tipi di impianti esistenti. Spesso vi è un surplus che può essere venduto e ciò aiuta a recuperare la spesa sostenuta per l’acquisto e l’installazione dei pannelli. Non è, infine, da scartare l’aumento di valore dell’immobile dotato di questo tipo di impianti.
I pannelli solari hanno due funzioni: trasformare l’energia solare in elettricità o calore. Si ottengono quindi luce e riscaldamento dell’acqua sanitaria.

Tra le categorie di di impianti fotovoltaici si trovano:

  • stand alone, ovvero senza collegamenti con reti distributive e con un funzionamento di accumulo energetico in solitario;
  • impianti grid connected, cioè collegati a reti di distribuzione gestite da aziende apposite;
  • ibridi, che utilizzano in combinazione entrambi i sistemi, producendo energia in parte per l’immobile su cui sono installate ed in parte per la vendita.

L’installazione degli impianti va affidata a specialisti, onde evitare l’insorgere di complicazioni o di arrecare danni all’impianto o addirittura di rompere i pannelli stessi.
L’efficienza del sistema e l’efficacia dell’attrezzatura per la produzione energetica sono importanti.
Un installatore è specializzato ed autorizzato a compiere tutte le operazioni necessarie, dall’assemblaggio al montaggio.

Per trovare il professionista o l’impresa migliore ci si può rivolgere a Cr Rinnovabili.it. Si tratta di un portale sul quale si trovano oltre 100 tecnici professionisti a cui affidare l’installazione dei pannelli.
Nato nel 2012 dalla collaborazione degli esperti che operano nel settore delle fonti rinnovanili offre servizi dedicati alle aziende, anche chiavi in mano, per rispondere al meglio alle richieste della clientela, anche qualla più esigente.
Dopo due anni di attività nuove imprese attive nell’installazione di impianti fotovoltaici, prevalentemente provenienti dal centro e dal nord dell’Italia, hanno aderito, fornendo una maggiore copertura delle diverse zone del paese. Molti gli aderenti, ma anche le regole per far parte della rete. Sono stati selezionati i migliori, puntando sulla qualità del lavoro svolto e delle prestazioni fornite ai committenti.

Esperienza ed affidabilità contraddistinguono i tecnici messi a disposizione delle piccole e delle medie imprese da Cr Installazioni.
I professionisti lavorano anche per l’ambito residenziali, portando le loro competenze nelle abitazioni private.

Procedure standard personalizzabili compongono la gamma delle proposte e delle attività che Cr Installazioni offre alla clientela.
Si inizia con un sopralluogo in cui il tecnico verifica con l’acquirente la soluzione più idonea in funzione allo stabile, al consumo energetico ed agli obiettivi dello stesso. Propone le migliori soluzioni in relazione a qualità e prezzo. Informa sulle procedure, sulle tempistiche e sul funzionamento. Individuato il modello di pannello solare ed il tipo di impianto, il professionista provvede all’installazione, assemblando le parti e mettendo in funzione l’apparato.

Quindi collauda l’impianto, verificandone l’efficacia e l’efficienza. Emette la conformità certificando l’attrezzatura ed il lavoro che rispetta le norme, quindi attiva il funzionamento. Gli esperti sono sempre a disposizione per rispondere alle varie richieste e per fornire assistenza anche per il post installazione, quindi per la manutenzione dell’intero impianto e delle sue differenti parti.

Ristrutturazioni alloggi

Le ristrutturazione alloggi a Torino rappresentano delle operazioni che, se svolte in maniera corretta, permetteranno ai proprietari immobiliari di Torino, di evitare di andare incontro a delle situazioni che sono tutt’altro che piacevoli da affrontare.

Gli alloggi di Torino e la ristrutturazione

Bisogna, come primo punto fondamentale per effettuare un’ottima operazione di ristrutturazione, comprendere come, essa, deve essere organizzata.
Questo significa infatti che, il proprietario immobiliare, deve essere in grado di scegliere il tipo di intervento che, secondo il suo punto di vista, deve essere effettuato su un particolare tipo d’alloggio.
Ad ogni tipo di intervento corrisponde un’operazione di scelta che deve essere presa in considerazione in maniera attenta e ponderata.
Questo per evitare che ci possano essere delle situazioni tutt’altro che piacevoli: bisogna infatti prendere in considerazione il tipo di lavorazione che assume una priorità che risulta essere elevata e che necessita appunto la massima attenzione.

La scelta di una ditta per ristrutturare

Una volta che si effettua tale tipo di controllo, sarà opportuno cercare di capire se, il tipo di lavoro che deve essere effettuato, potrà essere svolto da una ditta particolare che si occupa appunto di tale aspetto.
La scelta della ditta, che si occuperà di svolgere tale tipologia di lavoro, deve essere anch’essa abbastanza attenta, in maniera tale che sia possibile poter trovare i migliori professionisti che saranno in grado di svolgere quelle mansioni di ristrutturazione a Torino in maniera precisa e diretta.
Da mettere in risalto il fatto che, quando si deve scegliere la ditta, risulta essere importante cercare anche di controllare che, questi professionisti, svolgano le loro mansioni in maniera rapida e veloce, senza però tralasciare l’aspetto della qualità dei lavori.
Riuscendo a trovare il giusto equilibrio, l’intervento che verrà svolto da questi professionisti potrà essere definito perfetto sotto ogni punto di vista e privo di ogni tipo di problematica che, spesso e volentieri, non fa altro che complicare lo svolgimento delle operazioni.
La scelta della ditta dovrà dipendere anche dai preventivi e dalla somma di denaro che si vuole spendere ed investire nelle operazioni di ristrutturazione di un alloggio a Torino.

Il controllo risulta essere quindi molto importante e soprattutto sarà fondamentale verificare se, per quei particolari tipi di interventi, sono presenti dei fondi in grado di far abbassare il costo complessivo del lavoro d’intervento stesso.
Bisogna quindi cercare di prendere in considerazione tutti questi particolari elementi, in maniera tale che sia possibile poter affrontare tale tipologia di operazioni di ristrutturazione edilizia senza che vi possano essere delle complicazioni che potrebbero far interrompere le lavorazioni in corso, lasciando gli alloggi in una condizione tutt’altro che piacevole da vedere.

Ti piacerebbe avere una piscina in casa? Da oggi puoi con le piscine fuori terra

Avere una piscina in giardino è il sogno di molti, soprattutto adesso che arriva la stagione estiva e un tuffo refrigerante sarebbe davvero una pausa di piacevole relax. Ma una piscina costa davvero troppo e non tutti, ovviamente, possono permettersi una simile spesa, soprattutto ora che la crisi ha ristretto il budget di molte famiglie. O forse no? No, perché finalmente, grazie alle piscina fuori terra tutti possono non solo accarezzare, ma vivere a pieno questo sogno. Continua a leggere

Pavimenti per piscine belli e resistenti con il legno wpc

Eleganza e resistenza anche a bordo piscina

Scegliendo le tecniche per realizzare pavimenti e decking, è fondamentale puntare su materiali dal gradevole senso estetico, ma anche funzionali e resistenti.

È importante infatti che l’abitazione sia vivibile, non richieda grandi spese di manutenzione e mantenimento, e sia resistente a tutte le possibili sollecitazioni, ma che allo stesso tempo offra un design piacevole e una bellezza gradevole per gli occhi.

Soprattutto quando si tratta di valorizzare e completare il design di elementi strutturali come le piscine da esterno con pavimenti per bordi piscina, è inevitabile porre l’attenzione sulla stabilità e solidità del materiale, ma questo non deve comportare una perdita sul fronte della bellezza estetica.

La soluzione perfetta per integrare entrambi gli aspetti e non scendere a compromessi è il legno wpc. Questo particolare tipo di legno composito presenta una raffinata eleganza e design, ma è completamente resistente a tutte le sollecitazioni ambientali.

Le eccezionali peculiarità del legno wpc lo rendono perfetto, quindi, per realizzare anche prodotti sensibili come i pavimenti per piscine.

pavimenti-per-piscinePerché il legno wpc è ideale per i pavimenti per piscine

Il bordo piscina è una zona particolarmente soggetta a condizioni ambientali estreme, perché è costantemente sottoposta all’umidità, all’evaporazione dell’acqua dalla piscina, al calpestio con piedi bagnati, all’azione di cloro e sostanze chimiche per la depurazione dell’acqua e pulizia della piscina.

Per questo richiede un materiale che sia completamente impermeabile e resistente all’acqua e non sia soggetto al danneggiamento di agenti chimici. Inoltre, i pavimenti per piscine richiedono anche ulteriori requisiti di sicurezza per tutelare le persone che utilizzano la piscina.

Infatti, essendo un’area di camminamento, gioco e relax, il bordo piscina deve essere perfettamente antiscivolo, e non incorrere in sfaldature o scheggiature che possono provocare tagli e ferite ai piedi nudi.

Il tutto, impacchettato dentro ad una cornice estetica elegante e raffinata, visto che la piscina è luogo di incontro e divertimento con ospiti e amici nel tempo libero, e deve quindi essere accogliente e piacevole. Il materiale che permette di combinare tutti queste caratteristiche in un unico prodotto è il legno wpc.

I pavimenti per piscine in wpc hanno infatti tutti i requisiti di sicurezza, durevolezza ed eleganza richiesti per la situazione.

I pregi del legno wpc

Il legno composito wpc è una particolare mescolanza di legno triturato e resine a base plastica, che si uniscono in un connubio unico di eccezionali qualità e vantaggi per le abitazioni.

Il legno wpc infatti mantiene inalterato l’aspetto naturale e caldo del legno, ma gli conferisce una resistenza e durevolezza straordinarie.

Grazie alle resine plastiche, il legno wpc è completamente impermeabile e praticamente indistruttibile.

Il legno wpc risponde a tutti i requisiti necessari per realizzare pavimenti per piscine:

  • è completamente resistente all’umidità e alle infiltrazioni dell’acqua, tenendo lontane muffe e funghi, e non incorrendo in deformazioni causate da umido e calore, come quelli presenti a bordo piscina;
  • è assolutamente antiscivolo e garantisce una completa sicurezza di camminamento anche a piedi scalzi e bagnati, nel rispetto delle regolamentazioni europee in materia;
  • è totalmente resistente all’azione di agenti chimici e non subisce danneggiamenti derivati da prodotti per la pulizia e il mantenimento della piscina;
  • è estremamente durevole e non teme l’usura, non subendo graffi o scheggiature neanche se sottoposto a calpestamento o rotolamento intensivo di mobili e arredi da giardino per aumentare il comfort a bordo piscina; è completamente ignifugo, così da non comportare rischi di nessun tipo neanche se si decide di fare un barbecue a bordo piscina.
  • Inoltre anche in inverno, quando la piscina è dismessa e coperta, il pavimento per piscina rimane stabile e inalterato, perché non teme neanche le intemperie e gli agenti atmosferici più critici, non subisce danni da congelamento, e non è sensibile agli sbalzi di temperatura.
studio dentistico arredo 2

Progettazione studio dentistico a Torino

Progettare uno studio con un general contractor

Sono sempre di più i clienti che si affidano a un general contractor per la realizzazione di studi professionali, uffici e non solo.

Ma che cos’è un general contractor?

Si tratta di un tipo di azienda che si occupa dell’allestimento, chiavi in mano, di complessi industriali, ma anche della ristrutturazione e design degli interni di una casa nonché restyling di negozi oppure show room, partendo da un’accurata progettazione. Infatti, vi è un team di architetti specializzati e altamente qualificati, che offrono soluzioni in grado di rispondere a tutte le richieste ed esigenze del cliente, con la capacità giusta nel saper sostenere un problem solving in ogni fase. Nello staff sono compresi anche tecnici, operai e muratori che saranno l’elemento pratico di tutto un lavoro progettato da un general contractor.

Progettazione di uno studio dentistico

Sono numerosi e di vario tipo gli incarichi presi da un general contractor. Ad esempio, l’azienda Sator, nata nel 1995 a Torino e facente parte del Gruppo Opera (un pool di aziende che gestisce progettazione, allestimento, costruzione e tutto ciò che riguarda gli immobili) ha risistemato uno studio dentistico a Ivrea, nell’area metropolitana di Torino. Sator ha realizzato una vera e propria metamorfosi di quello che, in precedenza, era un semplice ufficio, ricavandone uno studio dentistico all’avanguardia. Infatti, è stato creato uno studio open space, che ha ben tre spaziose postazioni d’intervento (ossia le sale mediche). L’effetto ottico è quello di un posto molto ampio e non il solito ambulatorio medico affollato, dove a malapena vi sono posti a sedere.

Lo studio dentistico ad Ivrea

Entrando nel merito di come sia stato realizzato questo studio dentistico ad Ivrea, si parte dalla reception, posta di fronte all’ingresso. Sistemata ad hoc per il visitatore, lo invoglia ad entrare, per poi metterlo di fronte a un percorso organizzato in modo circolare, che va dalla sala d’aspetto agli ambulatori medici, per poi arrivare all’uscita. Insomma, non vi sono corridoi dove i pazienti, spesso, si perdono. Il bancone è composto da legno, vetro e acciaio ed è stato costruito su misura. Al suo interno sono stati inseriti dei comandi per l’apertura delle porte. Per quanto riguarda l’aspetto grafico, le pareti divisorie (tutte in vetro) riprendono il logo dello studio e danno un tocco in più di design a tutti gli ambienti. Inoltre, vi è una scala elicoidale in metallo e vetro, la quale dà accesso alla sala riunioni, che è stata posta strategicamente sul soppalco e che si affaccia sulle sale mediche. Infine, la ristrutturazione ha anche riguardato la facciata esterna, con la sostituzione di tutti i profili. Quindi, il progetto messo in pratica da Sator, grazie a fasi di lavorazione nate da uno studio lungo e attento, è riuscito a trasformare uno studio dove le persone vanno a farsi visitare in un luogo di design dalle atmosfere avveniristiche.

studio dentistico arredo 2 studio dentistico arredo studio dentistico arredo 3

Noleggio piattaforme aeree: scegli un servizio specializzato

L’azienda e la sua professionalità

Edilizia-CD si occupa di attrezzature per l’edilizia, con la massima professionalità, grazie alla sua esperienza nel campo da oltre 20 anni. L’azienda di distingue non solo per l’esperienza, ma anche per le tecniche utilizzate, sempre all’avanguardia, e riuscendo a rispondere a tutte le esigenze dei suoi clienti. La società offre attenzione, qualità, assistenza, prodotti certificati e garantiti e dispone di uno staff tecnico altamente qualificato in questo settore. L’azienda non solo offre servizi di alta qualità ma riesce sempre a rientrane nei giusti prezzi, ponendo anche attenzione ai tempi morti tenendo sotto controllo tutte le fasi dei lavoro, rendendo così il suo servizio sempre ottimo e anche molto competitivo nel suo campo. L’azienda offre vendita e noleggio di diverse attrezzature: ponteggi tradizionali, sospesi elettrici e manuali e auto sollevanti; montacarichi e ascensori da cantiere, piattaforme aeree autocarrate, piattaforme aeree tipo ragno; inoltre scissor verticale, bobcat, escavatore, terna gommata.

Le attrezzature di Edilizia-CD Per tutti i lavori in esterno

L’azienda offre vasta gamma di ponteggi e delle piattaforme aeree, le quali riescono a ricoprire ogni campo d’intervento che va dall’edilizia in genere fino al restauro. Tra queste annoveriamo alcuni esempi. Nelle Ristrutturazioni con restauro, rifacimento facciate, tetti, grondaie ed altri lavori simili. Poi ci sono le costruzioni industriali e quelle prefabbricate, con posa di facciate continue, posa di rivestimenti, vetrate, pannelli protettivi ed altri lavori. Poi abbiamo il ramo dell’edilizia tradizionale, con la riparazione delle facciate, posa rivestimenti. Infine ci sono le finiture: posa e installazione materiali isolanti o decorativi, applicazione materiali plastici, sabbiatura , verniciatura ed altri lavori attinenti.

Noleggio Piattaforme Aeree

Edilizia-CD propone una vasta gamma di attrezzatura, sia per la vendita che per il noleggio di piattaforme aeree. L’azienda offre: piattaforma aerea autocarrata 20, 24, 28 e 30 metri.

La piattaforma aeree autocarrata è costituita da un braccio con cestello con portata di kg 200 e allestita su un autocarro con patente B, possono regolarmente circolare su strada ed essere noleggiate dall’utilizzatore operatore qualificato.

L’esperienza, la professionalità e tecniche e attrezzature all’avanguardia fanno si che l’azienda offra il migliore dei servizi per il noleggio di piattaforme aeree e non solo, tutte le attrezzature necessarie per le esigenze nel campo dell’edilizia. E’ possibile fare dei preventivi, chiedere e avere tutte le informazioni necessarie senza alcun impegno e gratuitamente, contattando l’azienda o recandosi presso la sua sede.

Metodi per contattare e ricevere informazioni desiderate

La vendita e il noleggio delle migliori attrezzature per l’edilizia messi a disposizione dall sono disponibili mediante contratto e preventivo che è possibile fare in loco. Per tutte le informazioni e i dettagli si può chiamare, mediante i contatti presenti sul sito dell’azienda (www.edilizia-cd.it).

Sul sito sono disponibili i vari contatti telefonici, indirizzo dell’azienda e anche in modulo per fare domande e richieste tramite internet. Il sito di Edilizia-CD consente di cliccare sulle varie sezioni, sia per il noleggio che per la vendita delle sue attrezzature e vedere una scheda dettagliata di informazioni riguardanti l’articolo di interesse.