sigaretta elettronica svapo prezzo

Lo svapo online e nella vita reale

Il nuovo fenomeno dello svapo ci porta a dimenticare i grandi divi del cinema con il cipiglio serio e dannato e la loro sigaretta immancabilmente tra le labbra, oggi di questo immaginario c’è rimasta solo la coltre di fumo denso e vaporoso che avvolge attori e star ma che proviene dalla nuova e super tecnologica sigaretta elettronica.

Questo strumento era stato inventato già nel 1960 in Inghilterra ma aveva avuto scarso successo all’epoca, il suo boom vero e proprio lo ha avuto solo nel 2003 grazie al rilancio da parte della Cina che ha deciso di fare di questo strumento un vero e proprio oggetto di culto.

Il fine primario della sigaretta elettronica è stato di certo quello salutista e molto apprezzato dell’allontanare i fumatori accaniti dal tabacco e dalle dannosissime sigarette, però a poco a poco quello dello svapo è diventato un vero e proprio fenomeno di costume.

 

Sicuramente un fenomeno di costume

 

Tantissimi sono gli attori e le dive dello spettacolo che si sono mostrati in pubblico con al collo le sigarette elettroniche, colorate e dalle forme sempre più accattivanti, quasi fossero delle collane da sfoggiare, e questo non è certo sfuggito ai loro fans che hanno subito iniziato ad emularli.

sigarette elettroniche online contrassegnoIl fenomeno si è presto diffuso tra fumatori e non: tutti volevano tenere tra le dita questi oggetti così strani e belli allo stesso tempo, e moltissimi sono stati i siti per lo svapo che hanno deciso di specializzarsi proprio nella vendita di sigarette elettroniche online.

Il fascino è sempre quello antico delle classiche sigarette, del fumo denso che avvolge tutto rendendolo più affascinante e onirico, in più però il fenomeno dello svapo associa a questo elemento classico e fascinoso anche l’interesse per la tecnologia e la novità: i modelli disponibili sono veramente tanti, dal design elegante e futuristico, vi sono anche le sigarette mini facili da portare in tasca e dotate di batteria ed adattatore personale.

 

Svapo: fine di una moda?

 

A dire il vero il fenomeno dello svapo è stato un po’ colpito a causa della tassazione al 58,8% e anche a causa dei molti divieti che hanno abolito l’utilizzo della sigaretta elettronica nei luoghi pubblici, al pari delle sigarette normali, cosa che ha portato molte persone a non utilizzare più questo strumento o addirittura a tornare al fumo classico; ad essere danneggiati sono stati anche e sopratutto i numerosi negozi specializzati che erano sorti numerosi in tutta Italia e che oggi sono entrati in crisi, alcuni hanno addirittura dovuto chiudere.

Non sappiamo se il fenomeno dello svapo ritornerà fiorente e si diffonderà di nuovo tra i giovani e meno giovani, di certo è stato un valido aiuto contro il vizio del fumo ed ha continuato a donare quell’aurea di belli e dannati a moltissime star del cinema e della tv: impossibile dimenticare Leonardo di Caprio alla notte degli Oscar mentre, elegantissimo e leggermente incupito, aspira il fumo dalla sua sigaretta elettronica, o ancora il nostro Morgan che ha sfoggiato la sua sigaretta elettronica in diretta tv durante la conduzione del talent

X factor: sono immagini queste che rimarranno nel nuovo immaginario del cinema e dello spettacolo e renderanno noi comuni mortali indissolubilmente legati a questo oggetto e a questo fenomeno che, per quanto breve, è stato veramente intenso ed ha cambiato le abitudini di moltissime persone.