liquidi sigaretta elettronica flavourart personalizzati

Aromi concentrati per sigaretta elettronica Flavourart

I migliori aromi per sigaretta elettronica

 

Gli aromi concentrati o basi sono estratti ed essenze che servono per il do-it-yourself del liquido per sigarette elettroniche, in altre parole: sono una parte essenziale di ciò che ci consente di confezionare il nostro liquido personale per “svapare“.

Come suggerisce la definizione non vanno MAI usati da soli, ma vanno addizionati al liquido base, tanto importante quanto gli aromi stessi.

Flavourart: liquido base per sigaretta elettronica

 

Il liquido base per la sigaretta elettronica, contenuto in un serbatoio, viene convogliato attraverso la e-cig fino ad una piccola resistenza, che si arroventa.

La resistenza fa quindi evaporare il liquido molto velocemente e l’utente inala il vapore prodotto.

Il “fumo” che vediamo è in realtà del vapore sebbene dia una sensazione molto simile, detta “colpo di gola”, a quella che si sperimenta fumando le sigarette classiche.

La particolarità delle sigarette elettroniche è che ci permettono di scegliere “a che gusto” fumare.

Infatti insieme alle sigarette elettroniche vengono venduti di norma i liquidi Flavourart già pronti e fruibili tuttavia non sono l’unica opzione: nel caso quelli non fossero soddisfacenti è possibile optare per gli aromi concentrati.

Perché scegliere le basi Flavourart anziché il liquido già pronto?

 

liquido base per sigaretta elettronicaLe ragioni che portano a scegliere l’aroma Flavourart da diluire anziché il comune liquido sono principalmente due:

  1. la prima è che gli aromi tendono ad essere più economici (una confezione di aroma dura a lungo);
  2. la seconda è che con un po’ di pratica si possono ottenere dei liquidi da svapare che incontrano totalmente il gusto personale.

 

Come usare i liquidi per sigaretta elettronica Favourart

 

Abbiamo già visto quale sia l’impiego degli aromi da diluire, ora cerchiamo di capire come usarli.

Prima di cominciare però è fondamentale ricordare ancora una volta che non vanno mai usati da soli, ma che vanno assolutamente addizionati al liquido base.

Una volta acquistati gli aromi concentrati e il liquido base Flavourart, ciò che serve per creare il proprio liquido personalizzato è piuttosto semplice e con ogni probabilità sarà possibile reperirlo anche in casa:

  • guanti di lattice;
  • misurino graduato;
  • contagocce;
  • boccetta vuota

Una volta indossati i guanti sarà possibile mettersi all’opera come piccoli chimici e cominciare con l’esperimento basico: per ogni 10 ml di liquido base aggiungete una goccia di aroma concentrato. Poi chiudete la boccetta e scuotetelo leggermente.

Testate poi con l’olfatto se l’odore può essere di vostro gradimento, in caso contrario potete intensificarlo aggiungendo (con moderazione) altre gocce di aroma o attenuarlo con del liquido base.

Più pratica verrà fatta, migliore e più prevedibile sarà il risultato ottenuto! Progredendo infatti nasceranno delle ottime fragranze, date anche dalla combinazione di aromi concentrati diversi: vaniglia e cioccolato per gli amanti del dolce, cannella e arancia per i nostalgici, tabacco e menta per i fumatori incalliti, ecc.

Prima di lascarvi a sperimentare i migliori aromi per sigaretta elettronica Flavourart, vi diamo un ultimo consiglio molto importante nel momento in cui si ha a che fare con gli aromi concentrati: per una resa soddisfacente dell’aroma non utilizzatelo appena lo avrete confezionato, ma lasciatelo “maturare” per un lasso di tempo minimo di due giorni ad un massimo di due settimane.